MARCELLINO DOTT. ALBERTO MARIA - LOGO
     Per info e appuntamenti: 
       +39 011 6690800

Emorroidi

CENTRO PER INTERVENTI SULLE MALATTIE EMORROIDARIE A TORINO


Il Dott. Alberto Maria Marcellino è un interlocutore qualificato a Torino per interventi sulle malattie emorroidarie, e ricorda ai suoi pazienti che le emorroidi costituiscono la patologia più frequente e comune negli accessi proctologici. Una giusta diagnosi ne influenza il corretto trattamento, il quale prevede anche la terapia ambulatoriale, con interventi nella maggior parte dei casi non chirurgici. Il Dott. Marcellino si occupa di interventi sulle malattie emorroidarie avvalendosi della scleroterapia con raggi infrarossi o con soluzione sclerosante, nonché della crioterapia, della legatura elastica e della documentazione in videorettoscopia.
Prenota una visita

Cosa sono le emorroidi?


Il supporto del Dott. Alberto Maria Marcellino è molto richiesto a Torino per interventi sulle malattie emorroidarie. Lo specialista propone, quindi, operazioni ad hoc per trattare le emorroidi, ovvero dei cuscinetti vascolari situati a ridosso dell'ano. Quando le vene rettali si infiammano, le emorroidi protendono verso l'esterno causando notevole dolore e fastidio, da trattare con interventi sulle malattie emorroidarie specifici.

Prevenzione e cura delle emorroidi


Gli interventi sulle malattie emorroidarie sono molto richiesti a Torino: non a caso le emorroidi sono una delle problematiche più diffuse a livello ano-rettale, e colpiscono uomini e donne senza distinzioni. Particolare attenzione è riservata dallo specialista in interventi sulle malattie emorroidarie alle donne in gravidanza, che sono tradizionalmente più soggette a questo disturbo. Le emorroidi possono presentarsi in modo ereditario o dopo l'eccessiva assunzione di lassativi e sono causate anche da alterazioni ormonali o sindrome del colon irritabile con diarrea o stipsi cronica. In ogni caso, il proctologo di Torino vi invita a eliminare i fattori di rischio attraverso uno stile di vita sano e un'alimentazione corretta, eliminando sedentarietà e abuso di alcol, fumo e cibo-spazzatura.
Share by: